Attrezzature

I trattamenti CLIN sono processi flessibili che necessitano di impianti adeguati.

Le varie fasi di trattamento sono realizzate a catena, con il pezzo disposto su un macchinario specifico. Possono essere descritte come segue:

Fase Scopo
Sgrassaggio/Lavaggio Rimuovere olio e altre particelle estranee dalla superficie del pezzo
Preriscaldamento Evitare gli shock termici
Mantenere il forno di nitrocarburazione alla temperatura impostata
Nitrocarburazione Creare uno strato dei composti associato a una zona di diffusione
Passivazione* Effettuare una tempra scalare per limitare la deformazione
Creare magnetite all’interno della superficie porosa
Tempra in acqua Fissare gli atomi di azoto nella materia
Risciacquo a cascata Eliminare le tracce di sale
Pulizia meccanica/Levigatura* Ridurre la rugosità della superficie
Impregnazione* Rendere impermeabile lo strato dei composti

(*) Fai opzionali in base alle specifiche del cliente.

L’impianto è inoltre collegato a un sistema di aspirazione e depurazione dell’aria e di trattamento dei rifiuti liquidi che ha come obiettivo quello di non occuparsi dei soli rifiuti nello stato solido e, di conseguenza, di ridurre l’impatto ambientale complessivo di tali rifiuti.

Con l’intento di garantire ai clienti una totale tracciabilità, un controllo completo dei parametri applicati e un’assoluta ripetibilità dei processi, inoltre, tutti gli impianti di produzione HEF sono assistiti tramite computer:

  • Ogni trattamento è definito nel software,
  • Controllo costante dei parametri tempo e temperatura (allarmi),
  • Ogni azione è prima annunciata e poi confermata dal software,
  • Registrazione dei parametri per ogni fase del trattamento.
  • Connessione internet per il controllo a distanza.