Ambiente - Riduzione delle emissioni

HEF è fortemente implicata nello sviluppo di tecnologie che puntano a ridurre le emissioni di CO2 nell’automotive.

La riduzione della frizione negli organi meccanici permette infatti di ridurre le emissioni dei veicoli a combustione interna fino al 20%.

Le soluzioni sviluppate da HEF sono già oggi impiegate dai progettisti di motori di tutto il mondo per migliorare l'effetto frizione:

  • Nei sistemi di punteria
  • Nei sistemi di attacco mobile
  • Nei sistemi di trasmissione

HEF lavora a monte di queste applicazioni per estendere le soluzioni trovate anche a nuove applicazioni come:

  • Parte bassa del motore
  • Cambio
  • Pompe idrauliche

Sul tema degli sforzi di “downsizing” fatti dai costruttori, HEF fornisce soluzioni che permettono di aumentare i limiti di pressione sostenuti dai diversi componenti, rendendo così possibile a parità di potenza l’uso di motori di minor cilindrata o di scatole cambio meno pesanti che contribuiscano a ridurre le emissioni.

Queste applicazioni sono localizzate nei sistemi di attacco mobile, nell’iniezione, negli ingranaggi della scatola del cambio e nelle valvole EGR.